Il nuovo dispositivo di misurazione supporta la manutenzione predittiva in ambito edilizio

New Measuring Device Supports Predictive Maintenance in Construction Wheel loader High Pressure Connector EuropeLa manutenzione predittiva è essenziale per mantenere il valore e il funzionamento affidabile e a lungo termine dei sistemi e dei macchinari costosi. Questo è più facile a dirsi che a farsi. I sistemi, le apparecchiature e i macchinari nell’industria e nell’idraulica mobile hanno spesso una struttura complessa a causa dell’aumento dei requisiti, e l’analisi dell’errore potrebbe risultare estremamente costosa e richiedere molto tempo. Parker SensoControl ha la soluzione a questi problemi, grazie alla sua ampia gamma di sensori, ai collegamenti e ai vari dispositivi di misurazione.

Nonostante il duro lavoro che le apparecchiature possono fare, i picchi di pressione, di flusso e i cambiamenti di temperatura possono rendere inutilizzabili i componenti elettronici interni. Tutto questo può passare inosservato agli operatori che controllano le loro apparecchiature e i sistemi con dispositivi di misurazione meccanica tradizionali. Essere in grado di monitorare efficacemente e individuare in anticipo i possibili problemi può contribuire a ridurre i tempi di fermo e a evitare danni alle apparecchiature costose. I prodotti SensoControl consentono agli utenti finali di prevenire i tempi di fermo con un’intera gamma di apparecchiature diagnostiche e per il monitoraggio delle condizioni, ideale per componenti singoli o sistemi completi.

 

Monitorare efficacemente i sistemi di equipaggiamento

Il nuovo Parker Service Master CONNECT soddisfa la domanda di una diagnosi più veloce, semplice e precisa. Registrando i dati di misurazione in maniera rapida e facile, Parker Service Master CONNECT è un dispositivo diagnostico usato per misurare pressione, temperatura, portata, velocità e frequenza che si contraddistingue da altri dispositivi di misurazione. A prima vista, il design compatto e il display da 7 pollici antiriflesso lo rendono molto simile a un tablet. L’illuminazione e l’alta risoluzione permettono agli utenti di leggere i dati di misurazione senza errori, anche in ambienti di lavoro bui. Inoltre, è semplice da maneggiare grazie al peso inferiore a 2 kg.

Design robusto: il dispositivo di misurazione è dotato di un rivestimento solido e resistente all’olio, progettato in conformità al grado di protezione IP65. Ciò significa che CONNECT è protetto in modo sicuro dagli urti, dall’umidità e dallo sporco; rappresenta così un’ottima scelta per le attività di rilevamento in condizioni difficili, come quelle dell’idraulica mobile.

Sicurezza di funzionamento: l’aggiunta di tasti tattili assicura il facile utilizzo del dispositivo di misurazione, anche in condizioni difficili come in presenza di urti e vibrazioni. Il touch screen di 3 mm di spessore ne permette l’utilizzo anche con guanti e risponde in maniera veloce e affidabile ai movimenti delle dita. Le icone sul pannello di controllo sono progettate per guidare gli utenti in maniera intuitiva tra le diverse funzioni.

New Measuring Device Supports Predictive Maintenance in Construction SensoControl High Pressure Connectors Europe

Cosa rende utile il dispositivo?

Che tipo di tecnologia offre Parker Service Master CONNECT sotto il suo rivestimento robusto? Che cosa rende questo dispositivo uno strumento così utile per gli utenti?

Soluzioni di equipaggiamento specifiche per il cliente: Parker SensoControl integra moduli di calcolo intercambiabili singolarmente, permettendo l’utilizzo del dispositivo in quasi tutte le situazioni di prova e offrendo una flessibilità notevole agli utenti. “CONNECT” ha, inoltre, ingressi di misurazione variabile, ampliando il “campo da gioco” per diversi test: sensori CAN e analogici Parker con sensore di rilevamento automatico, sensori analogici, SAEJ-1939, CANopen, frequenza, ingressi e uscite digitali.

Diversi metodi di registrazione dei dati: i dati provenienti da un massimo di 100 canali vengono registrati automaticamente, raccolti in un’ampia memoria di misura interna e possono essere analizzati immediatamente su un PC utilizzando il software analitico SensoWin. I diversi metodi per la registrazione dei dati possono essere usati al fine di velocizzare la misurazione: dallo start/stop al data logger con buffer circolare, fino ad arrivare alla misurazione del punto tramite trigger e trigger logic. Le interfacce USB permettono la connessione del dispositivo ad altri componenti, come la memoria di massa.

Modalità univoche per presentare i dati di misurazione registrati: gli utenti possono visualizzarli in formato numerico o utilizzando grafici a barre, indicatori o curve. Se necessario, è possibile fare screenshot semplicemente premendo un pulsante. Un altro vantaggio di “CONNECT” è la sua intuitiva interfaccia utente che può essere ampliata con strumenti realizzati su misura per il cliente tramite applicazioni software.

Operazioni e monitoraggio a distanza: supportato da un’interfaccia LAN, WLAN o USB. I firmware possono essere aggiornati facilmente tramite USB.  Il nuovo dispositivo CONNECT è multifunzionale e può elaborare non solo dati di misurazione ma anche modelli e dati multimediali come istruzioni, programmi di assistenza, ecc.

Versatile e flessibile: Parker Service Master CONNECT ha moduli di ingresso intercambiabili. Oltre a un modulo CAN con due CAN Bus networks separati, CONNECT può anche offrire due moduli d’ingresso analogici(con e senza isolamento galvanico) per connettere i sensori Parker al sensore di rilevamento, così come la possibilità di connettere sensori esterni, tra cui le funzioni ad alta velocità.

 

Conclusioni

Il concept di Parker Service Master CONNECT lo rende più simile a un PC che a un dispositivo di misurazione. Può essere utilizzato per memorizzare sia i dati di calcolo che i modelli di progetto, le immagini, i piani di manutenzione e i diagrammi schematici. I dati mancanti possono essere memorizzati su CONNECT dalla rete aziendale. Questo permette di far risparmiare tempo ai tecnici di assistenza e migliora la comunicazione tra i colleghi poiché i dati chiave dei macchinari sono memorizzati su CONNECT.

Per maggiori informazioni, visitate il nostro Service Master CONNECT promosite e guardate il Service Master Connect video oppure il Serviceman Plus video, oppure contattateci. 

 

Great Reasons to Choose SensoControl Diagnostic TechnologyQuesto articolo è stato scritto con il contributo di Georg Kälble, marketing service manager, Parker Hannifin Corporation’s High-Pressure Connectors Europe.

 

 

 

 

 

Articoli correlati:

Best Preventive Practices for Hydraulic System Maintenance

Wireless Transmission of Performance Data Extends Equipment Life

Effective Predictive Maintenance of Rotary Machines

 

 

 

La manutenzione predittiva è essenziale per mantenere il valore e il funzionamento affidabile e a lungo termine dei sistemi e dei macchinari costosi. Questo è più facile a dirsi che a farsi. I sistemi, le apparecchiature e i macchinari nell’industria e nell’idraulica mobile hanno spesso una struttura complessa a causa dell’aumento dei requisiti, e l’analisi dell’errore potrebbe risultare estremamente costosa e richiedere molto tempo. Parker SensoControl ha la soluzione a questi problemi, grazie alla sua ampia gamma di sensori, ai collegamenti e ai vari dispositivi di misurazione.

Nonostante il duro lavoro che le apparecchiature possono fare, i picchi di pressione, di flusso e i cambiamenti di temperatura possono rendere inutilizzabili i componenti elettronici interni. Tutto questo può passare inosservato agli operatori che controllano le loro apparecchiature e i sistemi con dispositivi di misurazione meccanica tradizionali. Essere in grado di monitorare efficacemente e individuare in anticipo i possibili problemi può contribuire a ridurre i tempi di fermo e a evitare danni alle apparecchiature costose. I prodotti SensoControl consentono agli utenti finali di prevenire i tempi di fermo con un’intera gamma di apparecchiature diagnostiche e per il monitoraggio delle condizioni, ideale per componenti singoli o sistemi completi.

 

Monitorare efficacemente i sistemi di equipaggiamento

Il nuovo Parker Service Master CONNECT soddisfa la domanda di una diagnosi più veloce, semplice e precisa. Registrando i dati di misurazione in maniera rapida e facile, Parker Service Master CONNECT è un dispositivo diagnostico usato per misurare pressione, temperatura, portata, velocità e frequenza che si contraddistingue da altri dispositivi di misurazione. A prima vista, il design compatto e il display da 7 pollici antiriflesso lo rendono molto simile a un tablet. L’illuminazione e l’alta risoluzione permettono agli utenti di leggere i dati di misurazione senza errori, anche in ambienti di lavoro bui. Inoltre, è semplice da maneggiare grazie al peso inferiore a 2 kg.

Design robusto: il dispositivo di misurazione è dotato di un rivestimento solido e resistente all’olio, progettato in conformità al grado di protezione IP65. Ciò significa che CONNECT è protetto in modo sicuro dagli urti, dall’umidità e dallo sporco; rappresenta così un’ottima scelta per le attività di rilevamento in condizioni difficili, come quelle dell’idraulica mobile.

Sicurezza di funzionamento: l’aggiunta di tasti tattili assicura il facile utilizzo del dispositivo di misurazione, anche in condizioni difficili come in presenza di urti e vibrazioni. Il touch screen di 3 mm di spessore ne permette l’utilizzo anche con guanti e risponde in maniera veloce e affidabile ai movimenti delle dita. Le icone sul pannello di controllo sono progettate per guidare gli utenti in maniera intuitiva tra le diverse funzioni.

Cosa rende utile il dispositivo?

Che tipo di tecnologia offre Parker Service Master CONNECT sotto il suo rivestimento robusto? Che cosa rende questo dispositivo uno strumento così utile per gli utenti?

Soluzioni di equipaggiamento specifiche per il cliente: Parker SensoControl integra moduli di calcolo intercambiabili singolarmente, permettendo l’utilizzo del dispositivo in quasi tutte le situazioni di prova e offrendo una flessibilità notevole agli utenti. “CONNECT” ha, inoltre, ingressi di misurazione variabile, ampliando il “campo da gioco” per diversi test: sensori CAN e analogici Parker con sensore di rilevamento automatico, sensori analogici, SAEJ-1939, CANopen, frequenza, ingressi e uscite digitali.

Diversi metodi di registrazione dei dati: i dati provenienti da un massimo di 100 canali vengono registrati automaticamente, raccolti in un’ampia memoria di misura interna e possono essere analizzati immediatamente su un PC utilizzando il software analitico SensoWin. I diversi metodi per la registrazione dei dati possono essere usati al fine di velocizzare la misurazione: dallo start/stop al data logger con buffer circolare, fino ad arrivare alla misurazione del punto tramite trigger e trigger logic. Le interfacce USB permettono la connessione del dispositivo ad altri componenti, come la memoria di massa.

Modalità univoche per presentare i dati di misurazione registrati: gli utenti possono visualizzarli in formato numerico o utilizzando grafici a barre, indicatori o curve. Se necessario, è possibile fare screenshot semplicemente premendo un pulsante. Un altro vantaggio di “CONNECT” è la sua intuitiva interfaccia utente che può essere ampliata con strumenti realizzati su misura per il cliente tramite applicazioni software.

Operazioni e monitoraggio a distanza: supportato da un’interfaccia LAN, WLAN o USB. I firmware possono essere aggiornati facilmente tramite USB.  Il nuovo dispositivo CONNECT è multifunzionale e può elaborare non solo dati di misurazione ma anche modelli e dati multimediali come istruzioni, programmi di assistenza, ecc.

Versatile e flessibile: Parker Service Master CONNECT ha moduli di ingresso intercambiabili. Oltre a un modulo CAN con due CAN Bus networks separati, CONNECT può anche offrire due moduli d’ingresso analogici(con e senza isolamento galvanico) per connettere i sensori Parker al sensore di rilevamento, così come la possibilità di connettere sensori esterni, tra cui le funzioni ad alta velocità.

 

Conclusioni

Il concept di Parker Service Master CONNECT lo rende più simile a un PC che a un dispositivo di misurazione. Può essere utilizzato per memorizzare sia i dati di calcolo che i modelli di progetto, le immagini, i piani di manutenzione e i diagrammi schematici. I dati mancanti possono essere memorizzati su CONNECT dalla rete aziendale. Questo permette di far risparmiare tempo ai tecnici di assistenza e migliora la comunicazione tra i colleghi poiché i dati chiave dei macchinari sono memorizzati su CONNECT.

Per maggiori informazioni, visitate il nostro Service Master CONNECT promosite e guardate il Service Master Connect video oppure il Serviceman Plus video, oppure contattateci. 

 

Questo articolo è stato scritto con il contributo di Georg Kälble, marketing service manager, Parker Hannifin Corporation’s High-Pressure Connectors Europe.

 

 

 

 

 

Articoli correlati:

Best Preventive Practices for Hydraulic System Maintenance

Wireless Transmission of Performance Data Extends Equipment Life

Effective Predictive Maintenance of Rotary Machines

 

 

 Parker Hannifin | Parker Hannifin

Contattaci

Richiedi informazioni senza impegno!
Saremo lieti di risponderti!

oleodinamica pneumatica assistenza

Il nostro indirizzo

via alcide De Gasperi, 25D
36060 Pianezze VI