Come distinguere un refrigeratore d’acqua di processo da uno scambiatore refrigerante

How to Distinguish a Process Water Cooler from a Chiller - industrial plant - Parker Gas Separation and Filtration Division EMEA Il settore dei refrigeratori d’acqua annovera numerosi produttori. I refrigeratori d’acqua sono anche chiamati “scambiatori refrigeranti”, sebbene sia importante fare una netta distinzione tra i refrigeratori d’acqua di processo e gli scambiatori refrigeranti per applicazioni di raffreddamento industriali e non industriali.

Sono in molti a credere che tutti i refrigeratori del settore manifatturiero industriale siano gli stessi; tuttavia, vi è il rischio concreto di incorrere in un grave errore di giudizio, che potrebbe ripercuotersi sulla scelta finale operata per la specifica applicazione.

 

Mercato degli scambiatori refrigeranti

 

How to Distinguish a Process Water Cooler from a Chiller - Water Chiller Market - Parker Gas Separation and Filtration Division EMEA

Quando si parla di sistemi di controllo della climatizzazione e del raffreddamento, il riferimento è a quegli impianti capaci di controllare sia la temperatura che il livello di umidità di uno spazio. Vengono impiegati, di solito, per raffreddare stanze, armadi elettrici o altri ambienti in cui non occorre che la temperatura di raffreddamento ad acqua sia precisa e costante.

Dall’altro lato, gli scambiatori refrigeranti per il raffreddamento dell’acqua di processo sono compressori di raffreddamento ad acqua che, in base al fluido utilizzato per raffreddare il condensatore, si suddividono in unità raffreddate ad aria e unità raffreddate ad acqua. La potenza di raffreddamento più comune dei sistemi installati è compresa nell’intervallo tra 2 e 750 W.

I refrigeratori di processo per l’industria garantiscono un elevato grado di precisione e costanza della temperatura dell’acqua in uscita (in tutte le condizioni atmosferiche) e sono in grado di mantenere pulito il fluido per evitare eventuali danni all’utente finale. In effetti, gli scambiatori refrigeranti di processo vengono utilizzati per raffreddare i macchinari industriali che, per eliminare la contaminazione, hanno bisogno di un fluido di raffreddamento a una temperatura costante e precisa. Ad esempio, in tutti i circuiti idraulici delle macchine, se la temperatura dell’olio supera un certo limite, la macchina si spegne causando una perdita di produttività. Pertanto, per accelerare e migliorare i processi produttivi, è necessario e fondamentale che il raffreddamento sia costante e preciso. Quando occorrono precisione e una temperatura dell’acqua inferiore a quella ambiente, i refrigeratori di processo di precisione rappresentano l’unica soluzione. Uno scambiatore refrigerante di precisione è una macchina progettata per raffreddare l’acqua attraverso un circuito di raffreddamento. Si tratta di un circuito chiuso che deve garantire:

  • Nessuno spreco del fluido di raffreddamento.
  • Nessun controllo delle uscite.
  • Controllo della qualità dell’acqua.
  • Modularità, ovvero possibilità di espansione.
  • Flessibilità totale.
  • Possibilità di impostare la temperatura dell’acqua.
  • Indipendenza dalle condizioni ambientali.

 

How to Distinguish a Process Water Cooler from a Chiller - Hyperchill Plus - Parker Gas Separation and Filtration Division EMEA

Applicazioni che richiedono capacità di raffreddamento da 2 a 24 kW

Lo scambiatore refrigerante industriale ad acqua Hyperchill Plus di Parker è compatto, di facile utilizzo, sicuro ed affidabile in tutte le condizioni operative; garantisce, inoltre, un controllo accurato della temperatura dell’acqua. La capacità di raffreddamento è compresa tra 1,7 e 23,6 kW. La disponibilità di un’ampia gamma di accessori e opzioni è ciò che rende Hyperchill Plus una soluzione estremamente flessibile, capace di soddisfare le esigenze specifiche di tutte le applicazioni industriali. Grazie al circuito idraulico non ferroso, Hyperchill Plus assicura la stabilità delle condizioni di esercizio nonché qualità e pulizia ottimali, proprietà che incidono positivamente sull’efficienza e sulla produttività dei processi, riducendo i costi di manutenzione e i tempi di fermo del sistema. Ogni unità Hyperchill Plus viene collaudata singolarmente in fabbrica, con estrema attenzione, per far sì che possano essere garantiti i più alti livelli di efficienza ed affidabilità in tutte le condizioni operative.

 

Applicazioni che richiedono capacità di raffreddamento da 28 a 360 kW

La gamma di scambiatori refrigeranti ad acqua Hyperchill di Parker è appositamente concepita per le applicazioni industriali. Soluzioni avanzate, massima cura per i dettagli e processi produttivi ad alta complessità sono ciò che hanno ispirato un prodotto compatto, affidabile e di facile utilizzo, capace di garantire flessibilità in diverse condizioni nonché un controllo preciso della temperatura dell’acqua. L’alto livello di efficienza e i costi di esercizio contenuti rendono Hyperchill la soluzione ideale per l’industria moderna.

Parker, fornitore leader nel settore dei refrigeratori ad acqua per i processi produttivi, assicura la massima semplicità di utilizzo e un alto grado di affidabilità operativa grazie all’adozione delle più recenti tecnologie e all’ampia gamma di versioni e accessori disponibili. La gamma di refrigeratori a liquido di Parker rappresenta una soluzione semplice ed efficace alle problematiche più comuni connesse con l’utilizzo dell’acqua. Nella tabella qui di seguito sono riportate le specifiche tecniche generali.

 

How to Distinguish a Process Water Cooler from a Chiller - Hyperchill Technical Specifications - Parker Gas Separation and Filtration Division EMEA

 

How to Distinguish a Process Water Cooler from a Chiller - HyperChill Plus product bulleting - Parker Gas Separation and Filtration Division EMEAPer maggiori informazioni sulla gamma Hyperchill Plus, scaricate la brochure

 

 

 

 

 

 

How to Distinguish a Process Water Cooler from a Chiller - Compressed Air and Gas Treatment Solutions - Parker Gas Separation and Filtration Division EMEAPer maggiori informazioni sulle soluzioni complete per il trattamento dell’aria compressa e del gas, quindi anche sugli scambiatori refrigeranti ad acqua della gamma Hyperchill, scaricate la brochure.

 

 

 

 

 

 

How to Distinguish a Process Water Cooler from a Chiller - Fabio Bruno, application engineer_Parker Gas Separation and Filtration Division EMEAQuesto articolo è stato scritto da Fabio Bruno, Application Engineer dell’area afferente alla purificazione dell’aria compresa, alla generazione di gas e al raffreddamento di processo, Parker Gas Separation and Filtration Division EMEA.

 

 

 

 

 

Contenuti correlati

Sizing a Chiller for Your Application – What You Need to Know 

Why You Need a Maintenance Plan for Manufacturing Equipment

Protect Your Process from Mycoplasma Contamination

Filtration Technologies and Key Markets

 

 

 

 

 

Il settore dei refrigeratori d’acqua annovera numerosi produttori. I refrigeratori d’acqua sono anche chiamati “scambiatori refrigeranti”, sebbene sia importante fare una netta distinzione tra i refrigeratori d’acqua di processo e gli scambiatori refrigeranti per applicazioni di raffreddamento industriali e non industriali.

Sono in molti a credere che tutti i refrigeratori del settore manifatturiero industriale siano gli stessi; tuttavia, vi è il rischio concreto di incorrere in un grave errore di giudizio, che potrebbe ripercuotersi sulla scelta finale operata per la specifica applicazione.

 

Mercato degli scambiatori refrigeranti

 

Quando si parla di sistemi di controllo della climatizzazione e del raffreddamento, il riferimento è a quegli impianti capaci di controllare sia la temperatura che il livello di umidità di uno spazio. Vengono impiegati, di solito, per raffreddare stanze, armadi elettrici o altri ambienti in cui non occorre che la temperatura di raffreddamento ad acqua sia precisa e costante.

Dall’altro lato, gli scambiatori refrigeranti per il raffreddamento dell’acqua di processo sono compressori di raffreddamento ad acqua che, in base al fluido utilizzato per raffreddare il condensatore, si suddividono in unità raffreddate ad aria e unità raffreddate ad acqua. La potenza di raffreddamento più comune dei sistemi installati è compresa nell’intervallo tra 2 e 750 W.

I refrigeratori di processo per l’industria garantiscono un elevato grado di precisione e costanza della temperatura dell’acqua in uscita (in tutte le condizioni atmosferiche) e sono in grado di mantenere pulito il fluido per evitare eventuali danni all’utente finale. In effetti, gli scambiatori refrigeranti di processo vengono utilizzati per raffreddare i macchinari industriali che, per eliminare la contaminazione, hanno bisogno di un fluido di raffreddamento a una temperatura costante e precisa. Ad esempio, in tutti i circuiti idraulici delle macchine, se la temperatura dell’olio supera un certo limite, la macchina si spegne causando una perdita di produttività. Pertanto, per accelerare e migliorare i processi produttivi, è necessario e fondamentale che il raffreddamento sia costante e preciso. Quando occorrono precisione e una temperatura dell’acqua inferiore a quella ambiente, i refrigeratori di processo di precisione rappresentano l’unica soluzione. Uno scambiatore refrigerante di precisione è una macchina progettata per raffreddare l’acqua attraverso un circuito di raffreddamento. Si tratta di un circuito chiuso che deve garantire:

Nessuno spreco del fluido di raffreddamento.
Nessun controllo delle uscite.
Controllo della qualità dell’acqua.
Modularità, ovvero possibilità di espansione.
Flessibilità totale.
Possibilità di impostare la temperatura dell’acqua.
Indipendenza dalle condizioni ambientali.

 

Applicazioni che richiedono capacità di raffreddamento da 2 a 24 kW

Lo scambiatore refrigerante industriale ad acqua Hyperchill Plus di Parker è compatto, di facile utilizzo, sicuro ed affidabile in tutte le condizioni operative; garantisce, inoltre, un controllo accurato della temperatura dell’acqua. La capacità di raffreddamento è compresa tra 1,7 e 23,6 kW. La disponibilità di un’ampia gamma di accessori e opzioni è ciò che rende Hyperchill Plus una soluzione estremamente flessibile, capace di soddisfare le esigenze specifiche di tutte le applicazioni industriali. Grazie al circuito idraulico non ferroso, Hyperchill Plus assicura la stabilità delle condizioni di esercizio nonché qualità e pulizia ottimali, proprietà che incidono positivamente sull’efficienza e sulla produttività dei processi, riducendo i costi di manutenzione e i tempi di fermo del sistema. Ogni unità Hyperchill Plus viene collaudata singolarmente in fabbrica, con estrema attenzione, per far sì che possano essere garantiti i più alti livelli di efficienza ed affidabilità in tutte le condizioni operative.

 

Applicazioni che richiedono capacità di raffreddamento da 28 a 360 kW

La gamma di scambiatori refrigeranti ad acqua Hyperchill di Parker è appositamente concepita per le applicazioni industriali. Soluzioni avanzate, massima cura per i dettagli e processi produttivi ad alta complessità sono ciò che hanno ispirato un prodotto compatto, affidabile e di facile utilizzo, capace di garantire flessibilità in diverse condizioni nonché un controllo preciso della temperatura dell’acqua. L’alto livello di efficienza e i costi di esercizio contenuti rendono Hyperchill la soluzione ideale per l’industria moderna.

Parker, fornitore leader nel settore dei refrigeratori ad acqua per i processi produttivi, assicura la massima semplicità di utilizzo e un alto grado di affidabilità operativa grazie all’adozione delle più recenti tecnologie e all’ampia gamma di versioni e accessori disponibili. La gamma di refrigeratori a liquido di Parker rappresenta una soluzione semplice ed efficace alle problematiche più comuni connesse con l’utilizzo dell’acqua. Nella tabella qui di seguito sono riportate le specifiche tecniche generali.

 

 

Per maggiori informazioni sulla gamma Hyperchill Plus, scaricate la brochure. 

 

 

 

 

 

 

Per maggiori informazioni sulle soluzioni complete per il trattamento dell’aria compressa e del gas, quindi anche sugli scambiatori refrigeranti ad acqua della gamma Hyperchill, scaricate la brochure.

 

 

 

 

 

 

Questo articolo è stato scritto da Fabio Bruno, Application Engineer dell’area afferente alla purificazione dell’aria compresa, alla generazione di gas e al raffreddamento di processo, Parker Gas Separation and Filtration Division EMEA.

 

 

 

 

 

Contenuti correlati

Sizing a Chiller for Your Application – What You Need to Know 

Why You Need a Maintenance Plan for Manufacturing Equipment

Protect Your Process from Mycoplasma Contamination

Filtration Technologies and Key Markets

 

 

 

 

 Parker Hannifin | Parker Hannifin

Contattaci

Richiedi informazioni senza impegno!
Saremo lieti di risponderti!

oleodinamica pneumatica assistenza

Il nostro indirizzo

via alcide De Gasperi, 25D
36060 Pianezze VI